mercoledì 14 novembre 2012

De Magistris snobba le Istituzioni

Pur condividendo le note di protesta di molti napoletani in occasione del meeting Italo-Tedesco tenutosi nella nostra città, voglio ricordare, specialmente a coloro che tifano De Magistris,  che tutte le leggi emanate da questo governo sono state sempre approvate dal Parlamento, in modo particolare dal partito di Berlusconi, dal partito di Bersani e da quello di Casini e altri. Per quanto riguarda il Sindaco, che non dovrebbe mai scostarsi dalle Istituzioni, deve decidere cosa fare da grande. La mia opinione? La citta' e la cittadinanza non sono piu' un suo interesse, sta solamente cercando un'altro trasferimento. Ha ben capito la logica del " promuovi e rimuovi" quindi da fastidio alle istituzioni e ai partiti perche' forte del tifo "calcistico" dei suoi elettori si fara' trasferire da Sindaco di Napoli a parlamentare a Roma o Bruxelles.
Chi avesse qualche dubbio sulle effettive capacità del Sindaco di Napoli può farsene una buona idea cliccando su WIKIPEDIA il nome del Sindaco e leggere come sono andate le sue quattro inchieste quando era MAgistrato a Catanzaro: non sembra che ne sia uscito molto bene. Ma questo il popolo non lo sa ecco perchè il Sindaco adora il populismo .....

    Nessun commento:

    Posta un commento