giovedì 8 maggio 2014

Per Mammucari

La Campania profuma di quel pulito che non si trova altrove perchè è solo nel cuore dei campani; La Campania risplende per la gioia di vivere che alloggia solo nei nostri cuori.
I profumi ai quali lei sig. Mammuccari è evidentemente abituato sono quelli falsi che per distinguersi l'uno dall'altro hanno bisogno di una firma. Profumi che nascondono la puzza delle persone che per cinica ambizione agiscono, spesso in dispregio delle morale comune o solo per una squallida risata, offendendo l'intero popolo campano e anche la loro natura umana e se ne accorgono perchè inebriati dal profumo in bottiglietta.
Sig. Mammuccari, la Campania profuma di fiori e di sole come tutto il sud, profuma di pomodori e di mare; profuma di albicocchi e limoni, di peschi e di aranci, di vitigni e mosto. La Campania ha il profumo della semplicità, del canto e del sudore di chi sgobba da mattino a sera nei campi, nelle fabbriche e nei mari di tutto il mondo.
Sig. Mammucari in confidenza non cambio l'odore della Campania per quello della Lombardia o di qualsiasi altra regione o nazione ed è proprio quì, in questo territorio che da non campano cerco di aiutare le vittime di nordofilismo o esterofilismo a prendere coscienza della grande fortuna che hanno a vivere in Campania.

Nessun commento:

Posta un commento